ricerca di naturale bellezza | conosci i tuoi capelli | prodotti cosmetici | crema corpo | bagnoschiuma | shampoo | capelli | linea evolution | prodotti | trattamenti | capelli | cosmetici naturali | prodotti cosmetici | shampoo | balsamo | aloe vera | olio di argan | olio di mandarla | olio di jojoba | profumeria | erboristeria
Seguici su Facebook, Twitter, Flickr e Wordpress omia laboratoires | ricerca di naturale bellezza | conosci i tuoi capelli | prodotti cosmetici | crema corpo | bagnoschiuma | shampoo | capelli | anticellulite | aloe vera | olio di argan | olio di mandarla | olio di jojoba | cosmetici naturali | cosmesi naturale | anticaduta | antirughe | SLS | senza parabeni | profumo | allergia | linea evolution | prodotti | trattamenti | capelli seguici su wordpress seguici si LinkedIn seguici su Youtube seguici su Google Plus seguici su Instagram seguici su Flickr seguici su Twitter seguici su Facebook seguici su Pinterest
E' vero che gli oli si conservano meglio in confezioni scure ?
Gli oli, come molti lipidi, sono soggetti ad un fenomeno di degradazione dovuto a varie cause; tra le cause più frequenti sono quelle di natura fisica come luce e quindi radiazioni UV.
Il complesso delle trasformazioni lipidiche evidenziato da un cattivo odore prende il nome di irrancidimento. La degradazione, anche quando non è accompagnata da cattivo odore, può dare luogo a sostanze intermedie diverse da quelle di origine. Per prevenire la degradazione degli oli è bene che essi siano posti in contenitori che impediscono o attenuano notevolmente il contatto degli oli con la luce come le confezioni scure.