#BeautyPostIt: il sole bacia i belli!

I primi caldi e la voglia di vacanze sono già qui: prepariamoci per l’estate alle porte a partire dalla pelle!

Per un’abbronzatura sana e bella, prepariamo la pelle ai raggi UV incrementando la frequenza di “espedienti sempreverdi”, a cui accingiamo durante tutto l’anno, accompagnati da escamotage stagionali. Vediamo insieme cosa possiamo fare, sia dall’interno che dall’esterno, da almeno un mese prima.

Curare la pelle dall’esterno

Scrub viso e corpo
Una delle prime cose da fare è eliminare ogni traccia dell’inverno, dalla mente, dal cuore e anche dalla pelle!
Lo scrub è un trattamento che rimuove le cellule morte stimolando la rigenerazione degli strati superficiali dell’epidermide. Dopo lo scrub, la pelle è più ricettiva a tutto ciò che proviene dall’esterno: sia eventuali trattamenti che raggi solari!
Se lo facciamo abitualmente durante tutto l’anno (come è consigliabile fare), in questo mese di preparazione possiamo aumentarne la frequenza e/o sceglierne uno con un principio attivo diverso.

 

 

Creme e maschere viso e corpo
Utilizziamo una crema con protezione UV sulle parti del corpo che esponiamo al sole e manteniamo il giusto livello di nutrimento dell’epidermide.

 

 

 

 

Esporsi al sole
Abituiamo la pelle alla luce solare esponendoci a essa gradualmente. Evitando le ore più calde, partiamo da una decina di minuti al giorno e incrementiamo via via. In questo modo favoriamo l’aumento della produzione di vitamina D, detta anche “vitamina del sole” proprio perché “attivata” grazie all’azione dei raggi ultravioletti.

 

 

 

 

Curare la pelle dall’interno

Attività fisica
Per ossigenare corpo e pelle (nonché per rassodare e tonificare i muscoli!) ritagliamo un po’ di tempo per fare esercizio fisico. Che siano 30 minuti al giorno di passeggiata o una/due/tre sessioni di palestra alla settimana è una scelta personale basata su gusti ed esigenze individuali.
La pigrizia prende il sopravvento? Ricordiamoci che, grazie all’attività fisica, la pelle sarà più tonica e luminosa!

 

 

 

Alimentazione
Seguiamo una dieta ricca di Vitamine A e Betacarotene, che favoriscono l’abbronzatura, abbondando in cibi come: carote crude, spinaci, aglio, olio di germe di grano, prezzemolo, tarassaco, crescione, zucca, spinaci freschi, cicoria, lattuga, pomodoro, melone, albicocca, pesca, anguria, albicocca, arancia e kiwi.

 

 

 

Idratazione
Per aumentare la diuresi e disintossicare il corpo, assumiamo molta acqua ogni giorno. Oltre ai 2 litri di acqua al giorno, consigliati dai medici, possiamo assumere anche bevande detox o antiossidanti, come il tè verde.

 

 

 

 

Integratori
Se lo desideriamo, possiamo assumere integratori che aiutano la pelle dall’interno. Integratori a base di betacarotene, licopene, vitamina C ed E, polypodium leucotomos e resveratrolo aiutano a limitare i danni da stress ossidativo.