Dentro la materia prima: il Burro di Karité

Per dare il senso che vogliamo al nostro lavoro, sviluppiamo une genuina attitudine alla trasparenza e alla comunicazione.
Vi accompagneremo alla scoperta degli ingredienti che i nostri cosmetologi hanno selezionato per la vostra naturale bellezza.

Questo mese parliamo di…

Burro di Karité


Il Karitè (Vitellaria Paradoxa) è un albero che cresce spontaneamente nell’Africa Centrale, tra Senegal, Sudan e Gambia dove diventa fruttifero spesso dopo decine di anni (può maturare anche dopo 50 anni e spesso può vivere per 300 anni producendo frutti).

Il burro di karitè, in nomenclatura INCI Butyrospermun Parkii Butter, è una sostanza burrosa che si estrae dalla polpa della piccola noce che si trova all’interno del frutto prodotto da questo albero.

Nei paesi di provenienza è considerato un rimedio naturale e costituisce una reale risorsa economica per la popolazione locale.

 

 

La lavorazione

Estrarre il burro di Karité dalle noci è un lavoro svolto prevalentemente dalle donne africane, per lo più con metodi manuali e con un lungo procedimento: in media ci vogliono circa 20 ore per ottenere 1 kg di burro di Karité.

Dopo la raccolta dei frutti, si rimuove la polpa fino ad arrivare alla piccola noce che viene essiccata o arrostita. Le noci vengono poi sottoposte ad una frantumazione manuale che ne rimuove il guscio esterno per poterne estrarre il dado.

Il dado viene macinato in pezzi piccolissimi, tostato e successivamente bollito: la bollitura permette al grasso di separarsi dall’olio, creando una pasta di colore giallo intenso, molto simile al burro. A questo punto il burro viene fuso per separarlo dai residui del guscio. Infine, il burro puro viene fatto solidificare per creare dei panetti adatti alla commercializzazione.

Nella tradizione africana il burro di Karité viene usato non solo in cosmetica ma anche come alimento, soprattutto come condimento. In occidente quest’ultimo impiego non è molto diffuso.

 

Le proprietà del Burro di Karitè

Il burro di Karitè è una sostanza idratante che rende la pelle elastica, non occlude i pori ed ha un’efficace azione anti radicali liberi, dovuta alla sua ricchezza di vitamine. È un ottimo antirughe e ha, inoltre, proprietà lenitive e antibatteriche.

Ottimo per la pelle

È idratante, lenitivo e curativo ottimo per pelle secca, scottature e piaghe. Può essere utilizzato su eczemi e pelle molto sensibile o infiammata. Ciò che lo rende così utile alla pelle è il suo alto contenuto in acidi grassi indispensabili per l’idratazione e l’elasticità della cute. Naturalmente ricco di vitamine A, E ed F, aiuta l’epidermide a mantenere il suo naturale equilibro.

Per dolori muscolari e artriti

Il burro di Karitè ha un’azione antinfiammatoria che risulta efficace anche su vari tipi di manifestazioni dolorose. Viene infatti utilizzato per ridurre i dolori, sui muscoli indolenziti, per i dolori articolari o traumatici che generano gonfiori e per lenire i dolori da artrite.

Per proteggersi dalle intemperie

Il suo alto contenuto di acido cinnamico gli conferisce la proprietà e la sua consistenza grassa consentono di creare una barriera efficace contro le irritazioni da vento, freddo e detergenti aggressivi, perché non occlude i pori ed è assorbito dalla pelle in maniera graduale.

 

Il Burro di Karité nei cosmetici Omia

Il grande pregio di questo burro è che può essere utilizzato praticamente per tutto il corpo: dalla testa ai piedi. Nei nostri laboratori amiamo definirlo “ingrediente naturale 4 in 1” perché è valido per la cura del corpo, dei capelli, delle mani e del viso.

Lo abbiamo inserito nella formulazione dei balsami e delle maschere capelli perché è ottimo per ripristinare la naturale struttura capillare danneggiata e indebolita dalle aggressioni esterne.

È presente nelle tre creme per il viso perché combatte i radicali liberi, agevola la microcircolazione sanguigna superficiale dell’epidermide, previene e combatte le rughe.

Grazie all’alto contenuto di sostanze indispensabili e fondamentali per la naturale elasticità della cute, il burro di Karité forma come un film protettivo sulla pelle: la scherma dalle aggressioni esterne e contemporaneamente la reidrata. Per questo è un ingrediente della crema mani aloe, della crema corpo aloe e della dermo crema, cosmetici che offrono un trattamento rigenerante e protettivo adatto alle pelli più secche e bisognose di idratazione.

Un altro componente apprezzabile del burro di Karité è l’acido cinnamico che protegge dagli effetti negativi dei raggi ultravioletti. Le sue proprietà antiinfiammatorie, antisettiche e protettive sono quindi state scelte per la gamma di doposole Omia dedicati ad adulti e bambini.

Grazie alle sue numerose virtù e alla ricchezza di antiossidanti e vitamine, quindi, il burro di Karité è uno degli ingredienti più amati dai nostri cosmetologi che, mettendo in sinergia le sue proprietà con altri componenti formulativi di origine naturale, riescono a realizzare prodotti gradevoli ed efficaci per il viso, il corpo e i capelli.

Di seguito l’elenco di tutti i prodotti OMIA che contengono il Burro di Karitè per la tua naturale bellezza: