Autunno-inverno 2018/2019: la moda da portare in testa!

Tra le prime necessità che si presentano al rientro a casa dopo l’estate c’è quella di rimettere in forma la capigliatura, provata dalle lunghe esposizioni al sole e dai bagni in mare!

Ecco qualche spunto sulle tendenze più interessanti per l’autunno-inverno 2018/2019.

Taglio

Regna una certa sobrietà in fatto di capelli, quindi dimenticate tagli estremi o acconciature troppo elaborate. La semplicità vince e questo non ci dispiace affatto! Sì a tagli medi, lunghi fino al mento composti e ordinati, ma con un pò di volume. Se questa è la vostra scelta valutate un caschetto fino alle spalle e ben definito. Se avete necessità di cambiare, ma non in modo drastico, optate per un taglio scalato, senza esagerazioni. Per le più coraggiose, via libera infine ai tagli corti, ma anche in questo caso occhio al giusto grado di volume.

Colore

Anche in fatto di tinta sono da prediligere i toni naturali. Ricordate che la sobrietà è la parola chiave per la tendenza capelli di questo autunno-inverno. Tra le nuance di tendenza sicuramente il rosso. La fine dell’estate è per eccellenza il momento in cui le bionde si scoprono più bionde e anche il castano più scuro si accende di nuance dorate. Quest’anno il trend vincente per quanto riguarda il colore capelli punta verso tonalità ramate, passepartout sia per le chiare che per le scure. Si chiama “Midlight Red”, e sembra essere “il Rosso dell’autunno”, un arancio ramato con riflessi oro per un luminoso rientro in ufficio.